Bonus gas, luce e acqua - Comune di Fino del Monte

archivio notizie - Comune di Fino del Monte

Bonus gas, luce e acqua

 

Bonus gas, luce e acqua: automatici dal 2021

 

Il bonus sociale sarà automatico a partire dal 2021 come dichiarato dall'autorità di regolamentazione (ARERA). Il bonus comprende rispettivamente i bonus gas, luce e acqua ed è rivolto alle famiglie in difficoltà economiche con ISEE fino a 8.265 euro e ISEE fino a 20.000 per le famiglie con almeno 3 figli a carico.

I bonus sono cumulabili tra loro e vi si può aggiungere inoltre il bonus elettrico per disagio fisico che non ha requisiti economici d'accesso ed è pensato a chi consuma più energia elettrica per apparecchiature mediche. I bonus hanno durata di un anno e, a partire dal 1° gennaio 2021, saranno automatici, ossia non si dovrà più presentare domanda né istanza di rinnovo.

Il bonus gas ha un importo variabile a seconda del comune di residenza, dei componenti del nucleo familiare e della destinazione d'uso del gas. Le modalità di ricezione dipendono dalla tipologia di cliente: i clienti diretti riceveranno lo sconto direttamente in bolletta, mentre quelli indiretti lo avranno sotto forma di bonifico.

Il bonus luce garantisce uno sconto di € 125 per due componenti del nucleo familiare a prescindere dalla tariffa scelta, € 148 per 3-4 componenti e € 173 quando la famiglia ha 4 o più componenti. Questo bonus non varia se si cambia fornitore.

Il bonus acqua ha un importo che dipende dalla tariffa in uso e copre sino a 50 litri d'acqua al giorno per persona. Si applica a utenti diretti con fornitura individuale tramite sconto in bolletta e ad utenti indiretti con fornitura centralizzata attraverso lo sconto in un'unica soluzione.  

 

Come si verifica che il bonus sia stato concesso e venga corrisposto?

Se il bonus è concesso il cittadino troverà in bolletta un'apposita comunicazione. Se il bonus è in corso di erogazione vengono evidenziati evidenziati in bolletta, nella sezione "totale servizi di rete - quota fissa", sia l'avvenuta ammissione alla compensazione, sia il dettaglio dell'importo relativo all'applicazione del bonus.

Importante:

Per le famiglie numerose con ISEE inferiore a 20.000, è possibile usufruire anche del Bonus Pc fino a 500 Euro.  Gli aventi diritto, potranno inviare la documentazione direttamente all'operatore internet che valuterà l'idoneità dei requisiti e provvederà ad erogare il bonus. Saranno diverse le offerte internet degli operatori che si sono registrati ad Infratel.

Aggiornamenti e approfondimenti


Pubblicato il 
Aggiornato il